Malghe del Montasio

Difficoltà: Turistico, semplice
rifugio brazzà malghe del montasio

Percorso, mappa e guida: tutte le info per te

Le malghe del Montasio è una delle tante attività che si possono fare nella zona del tarvisiano: l’escursione, di difficoltà medio facile, si svolge nei dintorni dell’altopiano del Montasio e incontra diverse malghe e casere durante il percorso. Lunga circa 12 km, questa escursione non presenta tratti tecnicamente difficili ma richiede una certa attitudine a camminare. Il sottobosco millenario di Tarvisio, la presenza di animali al pascolo e malghe di vario genere che possono offrirvi diverse esperienze culinarie
renderanno la vostra avventura ancora più interessante.

Dove lasciare l’auto

Raggiungiamo Sella Nevea e lasciamo l’auto nel comodo parcheggio antistante l’ex caserma della Guardia di Finanza. Qui il punto preciso:

Il percorso

Il Giro delle Malghe del Montasio può iniziare: risaliamo il primo breve ripido tratto che accosta la pista da sci seguendo il segnavia CAI 625. Raggiunto il terzo pilone della pista, si piega a destra: il sentiero diventa una pista forestale che sale con tornanti decisi. Troviamo qualche cartello sbiadito “Giro delle Malghe” che ci conferma
la nostra giusta direzione. Seguiamo sempre il segnavia ai 625 fino a raggiungere la nostra prima Casera Cregnedul di Sopra (1515m).

La fatica è finita (2km) e possiamo goderci il tratto panoramico e forse anche più interessante dell’escursione. Proseguiamo sempre dritti, senza deviazioni, seguendo ora il cartelli CAI 624 in direzione Casere Larice. La strada prosegue con un lungo rettilineo quasi pianeggiante. Dopo poco, incontreremo Casere Parte di mezzo (1552m), al centro dei Piani del Montasio.

Qui possiamo decidere se intraprendere una deviazione e allungare il percorso per dirigerci in rifugio, magari con un buon frico e polenta o proseguire dritto in direzione delle Casere Pecol, ultima tappa di questa lunga passeggiata. Dalla casera si inverte la direzione passando una stalla e un parcheggio.

Si continua a scendere lungo la rotabile asfaltata fino a tornare dapprima in centro a Sella
Nevea e poi, proseguendo poco oltre, al nostro punto di partenza.

Traccia gpx

Scarica la traccia gpx e importala nel telefono con l’app Komoot. Grazie a questa applicazione potrai usare il telefono come guida offline, ausiliare alle classiche cartine tabacco.

Download file: Malghe del Montasio escursioni friuli.gpx

Guida PDF

Foto

Commenti

Questo giro ad anello non risulta particolarmente difficile, ma piuttosto mediamente impegnativo per la lunghezza totale. Per esperienza, abbiamo visto molte famiglie fare questo itinerario, dal momento che esistono numerosi punti d’appoggio che rendono l’escursione “meno pesante”.

PUNTO DI PARTENZA

Sella Nevea

KM TOTALI

12km
}

TEMPISTICHE

4:45h
&

DISLIVELLO

400m

PER AMICI A 4 ZAMPE?

PUNTI D'ACQUA

Non presenti

PUNTI D'APPOGGIO

Diverse malghe descritte nel percorso

ALTITUDINE MIN-MAX

1170-1558m

TIPO DI AMBIENTE

Sottobosco, Piste

SEGNAVIA CAI

622, 624, 625

Come importare la mappa gpx sul telefono

Attraverso l’app Komoot puoi scaricare la traccia gpx del percorso e importarla sullo smartphone. In questo modo, riceverai un valido aiuto durante l’escursione! Scopri come fare!

Chiedici maggiori info

Iscriviti alla newsletter

Sostieni il nostro progetto

Escursioni Friuli è un sito nato dalla nostra passione per la montagna, senza l’aiuto di enti esterni. Se ti è piaciuto e vuoi aiutarci a sostenere le spese di gestione del nostro progetto, ti inviamo a offrirci il valore di un caffè. La tua donazione per noi è importante.

Seguici sui social!

Altri trekking che potrebbero interessarti

Monte Arvenis da Ovaro

Monte Arvenis da Ovaro

In un sabato nebbioso di settembre abbiamo deciso, in barba al tempo, di salire sul Monte Arvenis, una delle cime più panoramiche del Friuli. Anche...

leggi tutto